COME PERDERE IL TRENO E SE CAPITA COSA FARE


MAI COME ADESSO SERVE COMPETENZA E SPECIALIZZAZIONE


A. Pernarcic

L’analisi sociologica di questo anno di pandemia internazionale ci dà dei marker selettivi di tipo cognitivo, emersi dal cambiamento della massa in seno di risposta ad uno stimolo diretto della comunicazione oppure come conseguenza della privazione della libertà di movimento. Non esiste una casistica perché il tempo passato è troppo breve, ma per chi come 8Senso ha posizionato dei tracciatori a marzo 2020 oggi possiede più di 365 giorni di big data che sono una delle fonti più redditizie per definire le nicchie di mercato; le leve cognitive e commerciali che inducono “il nuovo cliente” a fare l’acquisto. Ogni sistema utilizzato pre-covid oggi non vale più, se si cerca di vendere e proporre i propri servizi e prodotti nello stesso modo, si noterà un appiattimento della curiosità e delle vendite. Questa è la conseguenza di un cambiamento radicale nel cervello, che possiamo definire: autolimitazione psico-attiva. Vi è mai capitato di avere una fobia o un sentimento di paura di insicurezza che non capite, dove lo abbiamo generato è perché? È una sequenza fatta in tre step: vivere l’esperienza, osservare gli altri che la vivono, consolidare la paura. Il covid ha generato proprio questo per esperienza diretta, per esperienza percepita attraverso i media, per esperienza osservata su altre persone, poi il tempo, l’isolamento, la mancata informazione ha determinato il consolidamento. Come agisce questa caratteristica sulle vendite? Agisce in modo molto particolare, inibendo il rilascio dopaminico o rallentandolo, e innestando un processo molto particolare di ossidazione dell’adrenalina, determinando la sfiducia in ogni azione digitale o fisica legata al prendere una decisione; come l’effettuare un acquisto online. Già leggere queste righe si trasforma in fatica, perché il cervello cerca continuamente la risposta immediata, che non ottiene nell’immediato per risolvere la base del problema umano: come sopravvivere a questa pandemia? Il cervello è sintonizzato in modo ossessivo su questa frequenza, e ogni azione, oggetto, messaggio che stimoli uno dei 5 sensi diventa l’attivatore della condizione mantenendola costante. Possiamo usare questa defaiance cognitiva per fare business? La risposta è sì, trattandola come un BIAS cognitivo e trasformandola in una defiance (sfida). Cos’è un Bias? Tradotto in spiccioli è il modo con cui il nostro cervello distorce la realtà, creando conseguentemente dei pregiudizi: mentiamo a noi stessi per sentirci più sicuri. «Ok allora quanti sarebbero i Bias post-covid che agiscono contemporaneamente?» Sono 23 Quindi per concludere il nostro ragionamento post covid19, non bisogna accettare proposte di investire in marketing e pubblicità senza avere qualcuno che possa leggere in trasparenza le reali potenzialità della proposta in relazione con il mercato. Bisogna osservare il mercato da angolazioni diverse, molte delle quali i manager non conoscono. Nella matrice analitica aziendale Greiner-Pernarcic si sta aggiungendo una nuova categoria-sfida ed è la: post-pandemia. Perché come sappiamo bene  dove c’è una crisi c’è un’opportunità, che determina di fatto la fine di un’era, un periodo, una fase della crescita aziendale, finita l’ultima crisi informatica bisogna capire che sfidare la post-pandemia diventa un’opportunità per chi ha deciso di cambiare e sceglie di provare nuove strade legate alle cripto valute, ma sempre analizzando il mercato con uno strumento che sia in grado di replicare i successi e metta in evidenza gli errori da non ripetere. Il nuovo mondo imprenditoriale si basa sulla mente umana più di qualsiasi epoca conosciuta, perché bisogna ripartire da zero, ridisegnare il proprio business in relazione ai clienti del futuro, con strategie, offerte, opportunità nuove; per l’azienda e per i clienti. Non basta più un semplice Funnel, serve che ogni prodotto abbia tantissime bolle-trigger collegate che una volta scoppiate schizzino sul cliente inondandolo di Contro-Bias cognitivi che si traducono in conversione lineare nell’acquisto, questo è il nuovo Bubble Marketing.

firma
Andrea_Luglio_2019-29

Un pensiero su “COME PERDERE IL TRENO E SE CAPITA COSA FARE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.